Essenthial 1.0
Il progetto Essenthial 1.0 nasce dall’esperienza di chi opera quotidianamente nell’ambito della chirurgia orale. Ha il fine di realizzare dei prodotti che soddisfino alcuni principi:

 SEMPLICITÀ DEI SISTEMI IMPLANTARI: Procedura chirurgica e protesica semplificata.  ECONOMICITÀ: Ristretto ma completo ed efficace numero di componenti tutti presenti nel packaging. Lo scopo è quello di semplificare le procedure chirurgiche e protesiche, rendere snella la gestione di approvvigionamento con pochi prodotti ma efficaci.  ERGONOMICITÀ: Attenzione nel rendere lineari ed essenziali le procedure di approvvigionamento. Il sistema è rivolto sia al clinico neofita sia all’odontoiatra già affermato nel settore della chirurgia implantare.

Il punto di forza di Dentha sta proprio nella gura del suo ideatore, un medico che ha coniugato l’altissima formazione a decenni di pratica clinica; un know-how che messo al servizio del team Dentha ha dato vita al design esclusivo del sistema implantare Essenthial 1.0. Un sistema implantare sviluppato da clinici per clinici con lo scopo di offrire una tecnica chirurgica e protesica semplice, intuitiva e all’avanguardia in grado di soddisfare sempre le esigenze del cliente. Ne risulta quindi un ventaglio di strumenti ed accessori ristretto ma versatile ed efficace che permette all’operatore di inserire gli impianti in mandibole o mascelle totalmente o parzialmente edentule.

Gli impianti Essenthial 1.0 presentano una macrogeometria studiata per dare la massima stabilità in tutti i tipi di osso ed una microgeometria per garantire il massimo contatto osseo-impianto e raggiungere così rapidamente il fenomeno siologico noto come osteointegrazione. Sono progettati per essere inseriti con una procedura chirurgica in due fasi, in una fase o a carico immediato con l’obiettivo di raggiungere la stabilità primaria e secondaria dell’impianto necessaria per supportare stabilmente protesi fisse e rimovibili.

Rigidi sistemi di controllo verificano costantemente tutte le fasi produttive, soddisfando le rigorose Direttive della Normativa Europea 93/42/EEC, 2007/47/ EC. Dentha ha pertanto ottenuto la certi cazione secondo la norma UNI CEI EN ISO 13485/2012 per i Dispositivi Medici. Tutti i prodotti che appaiono nel presente catalogo sono validati da marcatura CE 0426 e registrati presso la Banca Dati del Ministero Italiano della Salute.

Gli impianti

Il sistema implantare Essenthial 1.0 si avvale di un sistema identificativo univoco con codice colore;  metodica che facilita il lavoro del clinico nell’identificazione del diametro dell’impianto e di tutta la relativa componentistica associata (percorso chirurgico delle frese è segnalato sul tray del box chirurgico Essenthial1.0 (BOX_E1.0_RADEL). Gli impianti della linea Essenthial 1.0 sono suddivisi in quattro gruppi in base al loro diametro:
  • Essenthial 1.0 NARROW
    diametro 3.4 mm Lunghezza 8 - 10 - 11.5 - 13 - 15 mm
  • Essenthial 1.0 STANDARD
    diametro 3.8 mm Lunghezza 8 - 10 - 11.5 - 13 - 15 mm
  • Essenthial 1.0 STANDARD PLUS
    diametro 4.2 mm Lunghezza 6 - 8 - 10 - 11.5 - 13 - 15 mm
  • Essenthial 1.0 STANDARD WIDE
    diametro 4.6 mm Lunghezza 6 - 8 - 10 - 11.5 - 13 - 15 mm

La piattaforma

La componentistica NARROW è compatibile esclusivamente con l’impianto:
  • Essenthial 1.0 NARROW
    diametro 3.4 mm
La componentistica STANDARD è compatibile con gli impianti:
  • Essenthial 1.0 STANDARD
    diametro 3.8 mm
  • Essenthial 1.0 STANDARD PLUS
    diametro 4.2 mm
  • Essenthial 1.0 STANDARD WIDE
    diametro 4.6 mm

Essenthial 1.0 in 8 punti

TRIPLA CONICITÀ
Per ottenere una migliore stabilità primaria in tutte le condizioni di scarsa qualità e quantità di osso, l’impianto Essenthial1.0 è stato progettato con una tripla conicità: coronale, del corpo dell’impianto e delle spire. Il disegno implantare è ciò che determina il grado di stabilità primaria.

MACROFILETTATURA APICALE DELL’IMPIANTO
– Il corpo dell’impianto è nella sua parte apicale autofilettante;
– ha un doppio principio di spira sfasato di 180° per una più rapida fase chirurgica di infissione e per aumentare il BIC (bone implant contact);
– inoltre presenta spire con profondità variabile: a base quadra con funzione compattante nella parte coronale, e appuntite nella parte apicale con funzione di osteotomo. Il tutto per raggiungere una più alta stabilità primaria.

MICROFILETTAURA CORONALE DELL’IMPIANTO
La presenza del collo microfilettato e non di un semplice microsolco permette di migliorare nelle fasi di inserimento: la stabilità primaria e la spinta soprattutto nei casi con scarsa quantità e qualità ossea (ad esempio in presenza di 4/5 mm di osso nel mascellare superiore che rendano necessario un consensuale rialzo del seno mascellare).

CONNESSIONE ESAGONALE INTERNA CON DOPPIO BISELLO
Profonda 2.2 mm, dà una alta stabilità ed un facile utilizzo.

PLATFORM SWITCHING
Per migliorare la stabilità dei tessuti duri e molli.

INGAGGIO CONICO
L’impianto, nella sua porzione coronale interna, presenta una superficie conica su cui si ingaggiano i monconi.

DESIGN APICALE ARROTONDATO
Per migliorare le capacità di penetrazione l’impianto presenta due incisioni apicali che ne aumentano la stabilità, garantiscono l’anti-rotazione, svolgono la funzione di decompressione e raccolgono i detriti ossei apicali. L’apice semisferico rende l’impianto ideale specialmente nelle procedure di rialzo del seno mascellare.

TRATTAMENTO SUPERFICIALE
Il trattamento superficiale SA con sabbiatura e mordenzatura garantisce un alto BIC (bone implant contact) e una bassa tendenza all’adesione batterica.
Le linee di impianto
Essenthial 1.0
Impianto a modulazione variabile di stabilità

Linea NARROW Ø 3.4 mm

È dotata di connessione esagonale interna Ø 2.10 mm con piattaforma ridotta. Nella confezione è presente anche il moncone montatore, la vite di connessione, la vite tappo, le istruzioni e l’etichetta di garanzia in triplice copia.
Impianto a modulazione variabile di stabilità

Linea STANDARD Ø 3.8 mm

È dotata di connessione esagonale interna Ø 2.40 mm con piattaforma standard. Nella confezione è presente anche il moncone montatore con vite di connessione e vite tappo, le istruzioni e l’etichetta di garanzia in triplice copia.
Impianto a modulazione variabile di stabilità

Linea STANDARD PLUS Ø 4.2 mm

È dotata di connessione esagonale interna Ø 2.40 mm con piattaforma standard. Nella confezione è presente anche il moncone montatore con vite di connessione e vite tappo, le istruzioni e l’etichetta di garanzia in triplice copia.
Impianto a modulazione variabile di stabilità

Linea STANDARD WIDE Ø 4.6 mm

È dotata di connessione esagonale interna Ø 2.40 mm con piattaforma standard. Nella confezione è presente anche il moncone montatore con vite di connessione e vite tappo, le istruzioni e l’etichetta di garanzia in triplice copia.

Catalogo 2017
Certificati
IFU

Lascia i tuoi dati per scaricare il catalogo 2017, scopri la componentistica dedicata a Essenthial1.0.  Accedi immediatamente a certificati ed IFU.

Assistenza Tecnica

+39 336 469 612
assistenza@denthaimplants.it
Vendita prodotti e amministrazione

+39 0461 764886
info@denthaimplants.it
DENTHA SRL

P.zza Montebello, 8, 38050
Roncegno Terme, ITALIA
Partner with